COMPARAZIONE ARTICOLI

Hai 0 articoli in comparazione

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

Servizio Clienti
 0549.941393
Ricerca prodotti nel Mercatino dell'usato IAM
racogliere-rifiuti

IAM Rubrica di Aprile 2021 di Mirkare Manzi: Raccogliere i rifiuti:guida.

 
“L’ombra di mio padre due volte la mia/ lui camminava ed io correvo./ Sopra il sentiero di aghi di pino/ la montagna era verde…”. L’inizio della canzone “La casa di Hilde” di un giovanissimo Francesco De Gregori mi dà il “la” per trattare un argomento che mi sta particolarmente a cuore e che in parte ho riscoperto in questo periodo di restrizioni dovute alla pandemia: le passeggiate assieme ai proprio figli. La primavera è un invito al cielo, ai passi che si assommano ad altri passi, e agli occhi che si perdono nei loro e nella natura. Natura che però, purtroppo, non sempre viene rispettata come meriterebbe…

“Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova” diceva la grande scrittrice inglese Agatha Christie. La mia esperienza personale, unita alle voci dei social – che invitano a raccogliere i rifiuti quando si va a passeggio – e alle chiusure dei confini di Stato per arginare il Covid-19 sono quindi una “prova” da mettere in pratica. Cosa fare quindi per unire l’utile al dilettevole?

Basta poco: ovviamente il primo punto è la voglia di andare a camminare (che fa bene alla mente e al corpo e permette di parlare con chi ci è vicino). Poi l’abbigliamento, quindi scarpe adeguate, tuta da ginnastica o pantaloni da trekking.

Infine guanti, pinze e un sacchetto nero di plastica (tutto reperibile a pochi euro anche a San Marino): queste ultime infatti ci permetteranno di raccogliere i rifiuti che incontriamo in giro e allo stesso tempo di “far giocare” i nostri figli che con questa “attività ludica” imparano il rispetto e la salvaguardia del territorio che ci circonda. Questo perché, come ho già avuto modo di scrivere in questa rubrica, spesso capita di incontrare le “distrazioni” o la “pigrizia” dei nostri concittadini che – non tutti, ovviamente – ogni tanto (è un eufemismo) dimenticano carte, lattine, vetro e altri rifiuti un po’ ovunque. Purtroppo anche nei luoghi più verdi e incantati del Monte: i sentieri del “Cammino del Titano” (a proposito, se non avete ancora percorso qualche itinerario, fatelo: sono tutti meravigliosi e vi permetteranno di conoscere il “tesoro” naturalistico del nostro Paese) ma anche i parchi, o le stradine ripide che da Borgo portano a Città.

L’invito che faccio è questo: uscite, camminate, riscoprite quello che la “nostra” quotidianità ci nega (siamo sempre indaffarati e di corsa che spesso non riusciamo ad alzare la testa dal cellulare perdendo così la possibilità di soffermarci sulla bellezza) e fermatevi a contemplare gli squarci incantati che ci circondano, magari “attrezzati” di tutto punto – lo ripeto volutamente - per “dare una mano” all’ambiente.  

Noi di IAM abbiamo quindi deciso di dare un supporto a chi si prende la briga di “raccattare” la poca educazioni di alcune persone: un piccolo gesto, sia ben chiaro, ma che riteniamo importante. In pratica, le persone che “puliscono” la Repubblica di San Marino ed “eliminano” i rifiuti che incontrano quando escono a “prendere una boccata d’aria” possono lasciare il loro “raccolto” presso la nostra azienda in maniera gratuita: saremo poi noi a occuparci dello smaltimento.  
 
 
Tag Associati
Categorie Associate
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.
Cerca nel Blog
Calendario
agosto 2022
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Filtra per mese
Tag più popolari
Cerca nel Blog
Filtra per mese
Copyright Igiene Ambientale Management S.R.L. 2021 - All Rights Reserved - Privacy Policy - Cookie Policy | Credits
Powered by Passepartout